Cerca

Firenze: arcivescovo Betori, Napolitano grande persona che mi onora con sua amicizia

Cronaca

Firenze, 12 mag. (Adnkronos) - "Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e' una grande persona che mi onora della sua amicizia". Lo ha detto monsignor Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, parlando della visita del capo dello Stato alla citta' di Firenze. "Intrattengo da tempo un cordiale e amichevole rapporto con il presidente ed e' una gioia per la nostra citta' averlo ospite", ha aggiunto l'arcivescovo.

Betori ha incontrato Napolitano gia' ieri pomeriggio, quando il presidente della Repubblica, nel Cenacolo di Santa Croce, ha presenziato ad un convegno storico sui 150 anni dell'Unita' d'Italia in cui e' stata ricordata dal figura del barone Bettino Ricasoli. "il presidente Napolitano mi ha salutato in modo speciale anche questa volta -ha raccontato l'arcivescovo- con garbo e con calore ".

Monsignor Betori ha ricordato che la loro amicizia si e' rafforzata quando a Roma il futuro arcivescovo di Firenze rivestiva l'incarico di segretario generale della Conferenza Episcopale italiana. "Il presidente Napolitano mi e' stato vicino in modo particolare in un momento difficile della mia vita, quello della malattia", ha detto ancora Betori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog