Cerca

Bce: Spf, disoccupazione al 9,8% nel 2011 e al 9,5% nel 2012

Economia

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Il tasso di disoccupazione nell'area dell'euro dovrebbe attestarsi al 9,8% nel 2011 e al 9,5% nel 2012. Rispetto alle precedenti stime le aspettative sul tasso di disoccupazione sono state lievemente riviste al ribasso di 0,1 punti percentuali sia per il 2011 che per il 2012. E' quanto emerge dai risultati della 'Survey of Professional Forecasters' (Spf) contenuti nel bollettino della Bce.

Rispetto alla precedente indagine le aspettative sul tasso di disoccupazione a piu' lungo termine (per il 2015) sono state riviste leggermente al ribasso di 0,1 punti percentuali all'8,2% e i rischi complessivi per le prospettive a piu' lungo termine sono valutati con orientamento verso l'alto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog