Cerca

Quirinale: Renzi, Napolitano dj in grado di abbassare toni politica italiana

Politica

Firenze, 12 mag. (Adnkronos) - "Ci vorrebbe un dj diverso nella politica nazionale, in grado di abbassare i toni della discussione politica, come ella fa". Con queste parole il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, si e' rivolto in un passaggio del suo intervento di saluto e di benvenuto al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

"Grazie dei suoi inviti ad abbassare i toni dello scontro -ha proseguito Renzi rivolgendosi al capo dello Stato- grazie per quando la vediamo commuoversi davanti ai martiri, davanti a chi ha perso la vita per la patria o nell'esercizio delle proprie funzioni".

Il primo cittadino ha fatto anche osservare come "nella capitale mondiale delle divisioni, nella citta' dei guelfi e dei ghibellini -ha detto Renzi- siamo tutti trepidanti per la sua presenza, per la sua funzione di garante dell'unita' nazionale. Proviamo grande gratitudine per le sue parole e per la sua funzione insostituibile in questi tempi difficili"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog