Cerca

Bergamo: omicidio Gaspani, arrestati due fratelli

Cronaca

Milano, 12 mag. (Adnkronos) - Svolta nelle indagini per l'omicidio di mario Gaspani, ucciso in provincia di Bergamo lo scorso 26 marzo. I carabinieri del Nucleo investigativo hanno arrestato due fratelli di origine calabrese, di 37 e 41 anni, con l'accusa di omicidio in concorso e occultamento di cadavere.

Secondo quanto riscostruito dai militari i due avrebbero atteso la vittima all'interno della sua abitazione, poi lo avrebbero colpito 27 volte con un grosso coltello da cucina. la coppia si e' quindi disfatta del corpo trasportandolo in auto da Boltiere a Osio Sopra lasciandolo in una roggia con accanto due asciugamani sporchi di sangue e un paio di guanti.

Nell'agguato uno dei due aggressori si era ferito e dalle tracce di sangue e' stato possibile risalire al suo Dna. Ancora da accertare il movente. Interrogati dal gip i due si sono avvalsi della facolta' di non rispondere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog