Cerca

Universita': rettore Firenze, da Napolitano gesti non formali e di sincera simpatia a studenti

Cronaca

Firenze, 12 mag. (Adnkronos) - Il rettore dell'universita' di Firenze, Alberto Tesi, nel suo saluto a Giorgio Napolitano ha ringraziato il presidente della Repubblica per "i suoi gesti non formali e di sincera simpatia e vicinanza" verso gli studenti, i ricercatori e in genere il mondo dell'universita'. Tesi ha poi parlato, di fronte al presidente Napolitano, nel Salone dei Cinquecento, di ricerca, di formazione e di integrazione, tutti temi "fondamentali nell'universita'".

Tesi ha poi detto che l'universita' e' pronta "ad abbandonare il suo isolamento, mettendo a disposizione di tutti, l'enorme serbatoio di competenze e conoscenze di cui dispone".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog