Cerca

Arte: Archivio Vasari, tribunale Arezzo conferma proprieta' a eredi Festari (2)

Cultura

(Adnkronos) - Diana Toccafondi, soprintendente archivistica della Toscana, con un'intervista all'edizione aretina de 'La Nazione' ha precisato: "Senza la nostra autorizzazione nemmeno i proprietari, quindi gli eredi Festari, possono esporre le carte dell'Archivio Vasari. Prima devono chiedere la nostra autorizzazione".

Il caso dell'Archivio Vasari comunque continua anche su altri fronti. Nel gennaio scorso, della societa' russa Ross Engeneering di Mosca, guidata dal magnate Vassily Stepanov, ha interrotto le trattative per l'acquisto dell'archivio avviate nel 2009, promettendo un'offerta di 150 milioni di euro. Stando alle ultime informazioni fornite dell'avvocato Cosulich, adesso si sarebbero fatti avanti due acquirenti americani, offrendo tra 120 e 130 milioni di euro: si tratterebbe di un'universita' e di una fondazione culturale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog