Cerca

Immigrati: Boldrini (Unhcr), profughi costretti da milizie a partire da Libia

Cronaca

Lampedusa, 12 mag. (Adnkronos) - "Sta cambiando la dinamica del flusso migratorio proveniente dalla Libia, gli immigrati vengono mandati allo sbaraglio. Alcuni migranti ci hanno raccontato che dopo aver visto il naufragio proprio davanti alle coste della Libia non volevano piu' partire ma sono stati costretti dagli uomini armati". Lo ha detto Laura Boldrini, portavoce dell'Alto commissariato per i rifugiati Onu, arrivata a Lampedusa per seguire da vicino gli ultimi sviluppi dell'emergenza immigrazione.

"E' una situazione che non si puo' piu' tollerare - ha aggiunto Laura Boldrini - i profughi vengono mandati a bordo di imbarcazioni sempre piu' grandi e spesso affidate a persone senza alcuna esperienza. E' una sorta di roulette russa. queste persone vengono mandate in balia della sorte con il rischio di perdere la vita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog