Cerca

La Spezia: Gdf sequestra ricambi auto provenienti da Cina, denunciate aziende

Cronaca

La Spezia, 12 mag. - (Adnkronos) - La Guardia di Finanza della Spezia ha condotto una complessa attivita' nel settore della sicurezza dei prodotti e della contraffazione. I militari hanno sequestrato circa 50.000 cerchi in lega per automobili, 100.000 accessori raffiguranti loghi delle maggiori case automobilistiche mondiali e 400 stampi da fusione, necessari per la produzione dei cerchi in Italia. Il valore complessivo della merce sequestrata ammonta a circa 20 milioni di euro. Denunciati all'autorita' giudiziaria i responsabili di alcune grandi aziende del centro-nord, importatrici dei prodotti dalla Cina.

I cerchi in lega sequestrati, in apparenza identici agli originali con impressi marchi falsi delle industrie automobilistiche piu' famose (tra le quali Mercedes, Bmw, Fiat), erano non solo violativi dei diritti di proprieta' intellettuale ma soprattutto pericolosi per gli automobilisti. E' possibile riscontrare le differenze tra i prodotti contraffatti sequestrati ed i ricambi originali soltanto in seguito ad un attento esame tecnico. Il consumatore medio nella maggior parte dei casi non ha competenze tecniche e puo' essere facilmente ingannato.

I militari hanno fatto eseguire perizie tecniche per verificare la struttura dei cerchi sequestrati. I risultati hanno permesso di constatare la pessima fattura dei prodotti. In molti casi si sono verificate fratture delle razze, lesioni delle leghe, perdita della coppia di serraggio degli elementi di fissaggio della ruota, deformazione, problemi di eccentricita' e squilibrio. Le aziende coinvolte hanno presentato istanze di dissequestro respinte dalla Procura. Una delle societa' coinvolte ha presentato al Tribunale del Riesame un ricorso contro le ordinanze di sequestro che e' stato accolto. Infine la Corte di Cassazione ha legittimato i sequestri eseguiti, convalidando l'azione penale condotta nei confronti delle aziende coinvolte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog