Cerca

Immigrati: Germania, sorpresi da decisione Danimarca

Esteri

Bruxelles, 12 mag. (Adnkronos/Aki) - "Siamo in qualche modo sorpresi dalla decisione della Danimarca" di reintrodurre controlli doganali alle frontiere. E' quanto ha affermato il ministro dell'interno tedesco Hans-Peter Friedrich al suo arrivo a Bruxelles per la riunione straordinaria dei 27 dedicata all'immigrazione, sottolineando l'intenzione di chiedere chiarimenti al collega danese nel corso della riunione, perche' finora "non ci sono informazioni sulle ragioni e sulla portata".

"Siamo determinati ad assicurare che le grandi conquiste della liberta' di movimento in Europa rimanga in atto e non sia dimezzata", perche' "lo scopo di Schengen e' quello di essere sempre rafforzato e non indebolito", ha aggiunto Friedrich, sottolineando che "un governo non e' solo responsabile solo davanti ai suoi cittadini ma anche davanti ai partner europei".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog