Cerca

Milano: Vendola, Moratti fa killeraggio

Politica

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - Il presidente della Regione Puglia e leader di Sel, Nichi Vendola, ritiene che per le parole rivolte da Letizia Moratti candidata sindaco di Milano allo sfidante Giuliano Pisapia, si puo' parlare di "killeraggio", di scorrettezza e disonesta'. "Ci sono due gesti: il primo e' killeraggio, la delegittimazione morale dell'avversario, che e' tipica di una cultura della barbarie e che -ha affermato Vendola, a margine del Forum P.A.- svela quanto sia falsa icona la moderazione che Moratti va sbandierando".

In secondo luogo poi Vendola ritiene che "quello che e' accaduto dopo e' ancora piu' grave perche' nella vita pubblica si possono commettere errori, si possono dire cose sbagliate, magari in buona fede ma una persona corretta e onesta riconosce l'errore e chiede scusa all'avversario. In questo caso Moratti -ha concluso il leader di Sel- si sta comportando come una persona scorretta, disonesta e tutt'altro che moderata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog