Cerca

Rifiuti: manifestanti bloccano due compattatori a Terzigno

Cronaca

Napoli, 12 mag. - (Adnkronos) - Due compattatori diretti a Cava Sari, la discarica nei pressi di Terzigno in provincia di Napoli, sono stati bloccati da dimostranti mentre erano diretti a sversare. Tra i manifestanti anche i gruppi organizzati Mamme vulcaniche e Giovani verdi. I conferimenti alla discarica sono fermi dalle 5 di questa mattina.

"In tutto sono 7 i compattatori bloccati, che perdono percolato", spiega un comunicato dei Verdi. "Sono stati violati gli accordi", spiegano le Mamme vulcaniche. "I comuni della provincia di Napoli devono impegnarsi a fare la raccolta differenziata e smetterla di inviarci camion pieni di rifiuti, che per giunta perdono percolato. Berlusconi e' venuto meno alla promessa di chiudere la discarica, e Regione e Provincia non hanno fatto nulla per risolvere l'emergenza, non hanno neanche previsto un sito di compostaggio".

Prevista per domani una protesta pacifica contro il premier Berlusconi, che arrivera' a Napoli per chiudere la campagna elettorale del candidato sindaco del centrodestra Gianni Lettieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog