Cerca

Libia: Napolitano, Italia non ha dichiarato nessuna guerra (2)

Politica

(Adnkronos) - "C'e' stato un indirizzo -ha spiegato il presidente Napolitano a proposito della crisi libica- nettamente espresso dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che ha approvato una risoluzione, poiche' nessun paese ha messo il veto. Alcuni paesi si sono astenuti ma nessuno ha votato contro e tra quelli che avevano il diritto di veto nessuno ha posto il veto''.

''Il che significa -ha aggiunto Napolitano- che la risoluzione rispondeva ad un'esigenza generalmente condivisa di non lasciar soffocare nelle violenze e nel sangue, attraverso la repressione, il moto di liberta' e di autonomia".

Il capo dello stato ha ricordato infatti che in Libia "c'e' anche tutta una componente di forte aspirazione all'autonomia di una parte del paese, della Cirenaica". Rivolgendo a se stesso una domanda, il capo dello Stato ha cosi' proseguito: "Dovevamo fare la nostra parte? Io ritengo di si', ritengo che non ci potessimo sottrarre e dovessimo fare la nostra parte. Certo, bisogna stare molto attenti a come fare la nostra parte, a come la fanno i paesi e la Nato che stanno intervenendo". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog