Cerca

Grecia: Fmi, pronti nuovi aiuti se Atene lo chiede

Economia

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Il Fondo monetario internazionale e' pronto a fornire nuovi aiuti alla Grecia se necessario. A sottolinearlo e' stato il direttore del Dipartimento europeo dell'Fmi, Antonio Borges, a Francoforte per la presentazione del nuovo rapporto economico sull'Europa.

"Tocca alla Grecia prendere l'iniziativa, e finora non lo ha fatto. Il Fondo e' pronto", ha affermato in merito alla possibilita' di un prestito ad Atene oltre i 110 miliardi di euro del pacchetto di salvataggio Ue-Fmi. Il Fondo esclude la necessita' di una 'sforbiciata' al debito. "Non c'e' bisogno di una ristrutturazione" ha detto Borges, affrmando id aspettari che la Grecia si muova "nella giusta direzione per assicurare un debito sostenibile".

Borges si e' poi soffermato sulle privatizzazioni, che potrebbero contribuire a ridare ossigeno alle casse dello Stato. "Il governo ha un portafoglio straordinariamente ampio di asset" ha detto, spiegando che 50 mld di privatizzazioni previste al momento da Atene, rappresentano "meno del 20% del totale degli asset che potrebbero essere privatizzati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog