Cerca

Taranto: sequestrato centro stoccaggio rifiuti, capannone ricoperto di amianto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Se tagliato, abraso, perforato o deteriorato dagli agenti atmosferici e dal tempo, e' un materiale che puo' rilasciare fibre molto dannose per la salute. I documenti in possesso della societa' hanno rivelato che l'impianto di recupero dei rifiuti, pur essendo iscritto tra le imprese autorizzate, in procedura semplificata, per la sola operazione di preselezione del rifiuto, di fatto, con riferimento solo alla carta e al cartone, ha eseguito ulteriori operazioni di recupero.

La societa' non aveva autorizzazioni allo stoccaggio di elettrodomestici dismessi. Il rappresentante legale della societa' e' stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Taranto per violazioni al Testo Unico sull'ambiente e al codice penale. Le indagini sono ancora in corso per l'accertamento di eventuali reati di carattere fiscale.

L'attivita' di controllo rientra nell'ambito di una attivita' congiunta tra Guardia di finanza e la Asl e delle convenzioni in materia di controlli e prevenzione nel settore ambientale tra il Comando regionale Puglia della Guardia di finanza e la Regione Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog