Cerca

Omicidio Rea: vertice in procura ad Ascoli Piceno

Cronaca

Ascoli Piceno, 12 mag. (Adnkronos) - Il pm della procura della Repubblica di Ascoli Piceno, Umberto Monti, e' partito questa mattina dalla Campania dove, in due giorni di trasferta, ha ascoltato diverse persone, nella caserma dei carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli), e due volte Salvatore Parolisi, vedovo di Carmela Melania Rea, la donna di 29 anni uccisa e trovata morta nel Bosco delle Casermette di Ripe di Civitella (Teramo) il 20 aprile.

Parolisi e' stato ascoltato come persona informata sui fatti e non risulta indagato. Il pm Monti, appena arrivato ad Ascoli Piceno, partecipera' ad un vertice con gli investigatori sugli elementi emersi in questi giorni di interrogatori e dal confronto con i carabinieri dei Ris-Raggruppamento investigazioni scientifiche, avvenuto lunedi' mattina a Roma, sulle analisi del centinaio di reperti prelevati alle Casermette.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog