Cerca

Firenze: Napolitano sosta davanti targa commemorativa strage di via Georgofili

Politica

Firenze, 12 mag. - (Adnkronos) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha sostato davanti alla targa commemorativa che ricorda le 5 vittime della strage mafiosa di via dei Georgofili del 27 maggio 1993.

Il capo dello Stato, accompagnato dal presidente dell'accademia dei Georgofili, professor Franco Scaramuzzi e dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi ha sostato per qualche istante davanti alla lapide con i nomi dei 5 morti, dove e' riportata anche la commovente poesia scritta da una delle piccole vittime dell'esplosione, Nadia Nencioni. Quindi, Napolitano e' salito sull'auto che lo ha portato nella sede della Prefettura, dove pranzera' con le Autorita' locali.

Nel pomeriggio il presidente della Repubblica visitera' il museo di storia della scienza e l'istituto geografico militare; infine, alle 20.30 si rechera' al teatro del Maggio musicale fiorentino, dove assistera' alla rappresentazione dell'Aida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog