Cerca

Roma: sequestrato hashish per 200mila euro, su ogni panetto sigla con luogo spaccio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Alla richiesta degli agenti, il 30enne, si e' giustificato riferendo che il telecomando era quello di ingresso dell'abitazione della fidanzata. Ma gli investigatori non hanno creduto alla sua versione. Lo hanno accompagnato in Piazza Picchiai e hanno azionato il  telecomando. Il congegno si e' cosi' attivato aprendo il cancello di ingresso del comprensorio che dava l'accesso ai garage del seminterrato.

Nel box gli uomini della Squadra Mobile hanno rinvenuto 100 imballaggi all'interno dei quali c'erano i 500 panetti di sostanza stupefacente. Su un tavolo era disposto tutto il necessario per la lavorazione della sostanza: varie presse e tubi in metallo, una pompa idraulica, due taglierini, tre bilancini di precisione, oltre a vario materiale per il confezionamento. Nell'abitazione del pusher gli investigatori hanno trovato denaro contante e assegni per un totale di 12.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog