Cerca

Bin Laden: Hekmatiyar, sbagliato gettarlo in mare, Usa subiranno vendetta

Esteri

Kabul, 12 mag. - (Adnkronos/Aki) - "Gli americani hanno sbagliato a profanare la salma di Osama Bin Laden gettandola in mare, questo e' un atto che merita vendetta". E' quanto ha affermato Gulbuddin Hekmatyar, comandante mujahidin afghano e leader di Hizb-e Islami, in un video diffuso in esclusiva dalla tv araba 'al-Jazeera'.

"Non credo che gli americani raggiungeranno i loro risultati e risolveranno i loro problemi interni ed esterni proseguendo con il terrorismo e con l'uccisione di persone in Iraq e Afghanistan - afferma Hekmatiyar - Osama ha rappresentato un esempio di liberta' per due generazioni. Avrebbero dovuto onorare la sua morte con funerali islamici e non gettandolo a mare". Rivolgendosi infine agli americani il leader afghano afferma: "per ucciderlo avete impiegato anni, migliaia di soldati in Afghanistan e perso miliardi di dollari. Ma cosa farete se dovesse comparire un altro Osama in tutti gli altri paesi islamici?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog