Cerca

Parmalat: Giudice di Sorveglianza rigetta istanza domiciliari per Tanzi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I difensori tengono a sottolineare che "la detenzione domiciliare per gli ultrasettantenni assolve ad una funzione umanitaria, ed e' atto di civilta' voluto dal nostro legislatore. E' un provvedimento - agggiungono - del quale mai si e' ipotizzata l'abrogazione indipendentemente dall'orientamento dei Governi che dopo l'emanazione di tale norma si sono succeduti alla giuda del Paese".

"Il legislatore - ricorda il collegio difensivo - ha infatti considerato il superamento di una certa soglia di eta' intrinsecamente incompatibile con la detenzione carceraria, ovviamente per soggetti che non abbiano compiuto particolari tipi di reato, tassativamente indicati e tra questi non rientra quello per cui Calisto Tanzi e' stato condannato". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog