Cerca

Fisco: Berlusconi, con sinistra piu' tasse, con noi mai patrimoniale

Politica

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Voglio ''impedire che la sinistra possa ritornare al governo, perche' conosciamo cio' che e' stata capace di fare negli anni: piu' spese e piu' tasse''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in un'intervista al GR1, che andra' in onda questa sera alle 19.

''Anche nei programmi che la sinistra adesso annuncia - sottolinea il premier- c'e' da cogliere delle cose che sono assolutamente negative per il nostro Paese e per i nostri cittadini. Al primo posto infatti nel programma economico mettono addirittura la riapprovazione dell'Ici sugli immobili. Al secondo posto il raddoppio dell'imposta sui redditi finanziari e la patrimoniale sui beni''.

''Garantisco -aggiunge Berlusconi - che fin quando la nostra parte politica avra' responsabilita' di governo non ci sara' nessuna imposta patrimoniale''. Il cavaliere ribadisce: ''Se la sinistra andasse al governo sarebbe un fatto assolutamente negativo", perche' raddoppierebbe le tasse e spalancherebbe le porte agli immigrati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog