Cerca

Ambiente: a Torino via libera a primo quartiere senz'auto, salutare ed ecosostenibile

Economia

Roma, 12 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Un quartiere 'salutare', piu' a misura d'uomo, il primo in Italia senz'auto, ne' parcheggiate ne' circolanti. Nascera' a Torino dove e' stato dato il via libera, ieri in Consiglio comunale, al Programma integrato per la riconversione dell'area Alenia di Corso Marche. Un progetto elaborato dagli architetti romani dello Studio Amati, pensato per creare un luogo in grado di favorire la relazione, migliorare la qualita' della vita e dell'ambiente circostante, con effetti positivi anche per il benessere psicofisico.

L'intervento di riqualificazione - spiegano gli architetti all'Adnkronos Salute - utilizza soluzioni avanzate in cui la tecnologia viene usata per ricreare un nuovo rapporto tra uomo e natura. Saranno studiate e impiegate, per esempio, tecniche costruttive, materiali, impianti intelligenti ed efficienti per il riscaldamento, condizionamento e controllo dell'ambiente interno. Attraverso principi di edilizia sostenibile si puntera' a modificare radicalmente il bilancio energetico degli edifici che, da consumatori passivi, saranno trasformati in sistemi di produzione, utilizzo e gestione del calore, dell'elettricita', dell'acqua e del clima interno, sottolineano i progettisti.

L'uso di materiali naturali, il ricorso a fonti energetiche rinnovabili abbinato a sistemi elettronici intelligenti di controllo degli apparecchi e degli impianti "garantiranno una elevata efficienza energetica degli edifici". Le auto - con le loro emissioni - saranno poi completamente bandite, utilizzando parcheggi sotterranei e valorizzando l'uso del mezzo pubblico insieme alla logica delle 'piccole distanze' tra i diversi servizi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog