Cerca

Costituzione: Napolitano, solidarieta' e' dovere inderogabile (2)

Politica

(Adnkronos) - "Nessuno che abbia compiti di rappresentanza o di governo in qualcuno di questi settori -ha aggiunto Napolitano- puo' soltanto proporsi di fare di piu' e soprattutto di offrire di piu'. Bisogna fare meglio con le risorse disponibili altrimenti puo' capitare che si lasciano ai successori delle eredita' tremende. Quando si lascia, ad esempio, il bilancio dissestato di un'universita' o di un sistema sanitario regionale, allora significa che si e' abdicato la principio di responsabilita'".

Il presidente della Repubblica ha poi concluso: "E quindi con il dovere inderogabile della solidarieta' e con il valore della responsabilita' torniamo al tema dell'unita', della coesione sociale e nazionale che piu' volte abbiamo richiamato in occasione dell'anniversario dei 150 anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog