Cerca

Prato: Gdf scopre truffe finanziarie per 10 mln, 9 arresti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli arresti sono scattati a seguito di indagini condotte dalla Procura di Prato. I 9 sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alle truffe in danno a privati ed imprenditori. I membri del sodalizio, alcuni dei quali con precedenti specifici, creando societa' filtro, qualificandosi come persone esperte del settore e millantando conoscenze altolocate negli ambienti finanziari, promettevano l'apertura di linee di credito, la concessione di finanziamenti, il rilascio di fideiussioni ed altro, in realta' poi non ottenibili, dietro un anticipato corrispettivo, in media del 3% per contratto, che avveniva, a seconda delle circostanze, mediante la consegna di denaro contante, l'emissione di assegni ovvero il bonifico su carte prepagate postpay.

A capo dell'associazione criminale L.M. di 58 anni, originario della Provincia di Reggio Calabria e trapiantato a Milano, gia' noto alle cronache giudiziarie per vicende analoghe. In manette altre otto persone di eta' compresa tra i 40 e i 63 anni, delle province di Milano, Rimini, Foggia, Varese, Massa Carrara e Caserta. Le indagini nascono da una querela presentata a Prato da una imprenditrice, legale rappresentante di una srl la quale, al fine di ottenere una fideiussione finalizzata alla realizzazione di insediamento produttivo in Romania, si rivolgeva ad esponenti del sodalizio che, dopo aver incassato dalla stessa 110.000 euro a titolo di provvigione, promettevano l'agevole rilascio della garanzia in ragione di millantati buoni uffici presso un istituto finanziario di livello internazionale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog