Cerca

Milano: Bernardo (Pdl), sostenitori Pisapia vengono da centri sociali

Politica

Milano, 12 mag. (Adnkronos) - ''I candidati Moratti e Pisapia hanno lanciato oggi un segnale chiaro nel nuovo duello televisivo: parlare di Milano senza soffermarsi su un episodio importante ma che non basta a qualificare i contenuti della campagna elettorale. Del passato di Pisapia puo' anche non importarci nulla. Infatti, quello sul quale e' importante riflettere e' la qualita' dei suoi principali sostenitori attuali, provenienti dai centri sociali''. Lo dichiara Maurizio Bernardo, vicepresidente dei deputati del Pdl e responsabile della campagna elettorale del Pdl a Milano.

Secondo Bernardo ''Pisapia propone l'apertura agli immigrati e immagina una societa' diversa attraverso la costruzione di moschee. Noi crediamo che Milano abbia bisogno di tutt'altro, e cioe' utilizzare al meglio quell'Expo ottenuto dal centrodestra e dal sindaco Moratti e attraverso quello arrivare alla realizzazione di un'area di attrazione d'imprese, agevolando gli investimenti, in un'operazione che confermi la centralita' di Milano per l'economia di tutto il Paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pierp

    12 Maggio 2011 - 16:04

    La Moratti (e Berlusconi) sono capaci solo di gettare fango sugli avversari, argomentazioni serie nisba! D'altra parte i giornali e le TV del premier ci hanno abituato a veder trattare le cose in questo modo (Boffo, Fini, la Marcegaglia, per non parlare di quel bellissimo ed intelligentissimo servizio televisivo sul giudice Mesiano, ve lo ricordate?) Una schifezza...

    Report

    Rispondi

blog