Cerca

Milano: Gasparri, Pisapia pericolo oggettivo per la citta'

Politica

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "Pisapia e tutta la sinistra piu' che di fatti di rilevanza penale si dovrebbero preoccupare delle pessime frequentazioni passate, attuali e future del candidato a Milano". Lo dichiara Maurizio Gasparri, presidente dei senatori Pdl, che aggiunge: "Pisapia e' stato oggettivamente contiguo a gruppi dell'estrema sinistra che hanno praticato il metodo della violenza. Cio' prescinde da responsabilita' personali ed individuali".

"In piu' -aggiunge- in tema di tolleranza dell'immigrazione, di aperture al fondamentalismo islamico, di politiche tese a snaturare la famiglia, di iniziative di apertura ai centri sociali fautori della legalizzazione delle droghe e di ogni genere di prevaricazione, Pisapia rappresenterebbe un oggettivo pericolo per Milan".

"Ovviamente -conclude- tutto cio' non ci sara', perche' Pisapia potra' presto tornare sconfitto nella casa che la sua compagna ottenne implorando favori al potere contro il quale di notte scriveva libri e al quale di giorno chiedeva case".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog