Cerca

Impregilo: Riesame respinge nuova azione cautelare in inchiesta rifiuti

Cronaca

Milano, 12 mag. (Adnkronos) - Il Tribunale del Riesame di Napoli in sede di appello ha respinto una nuova azione cautelare presentata dai pubblici ministeri della Procura di Napoli nell'ambito dell'inchiesta sui rifiuti in Campania. Lo comunica Impregilo. La richiesta era gia' stata respinta in primo grado dalla V sezione del Tribunale di Napoli.

La richiesta cautelare era finalizzata a sequestrare la somma di 245 milioni di euro relativa alla tariffa di smaltimento dei rifiuti incassata da Fibe e Fibe Campania prima della risoluzione dei contratti e su cui, peraltro, la Suprema Corte di Cassazione si era gia' espressa, escludendone la sequestrabilita'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog