Cerca

Cassazione: stop al 'copia e incolla' nelle tesi, fenomeno favorito da Internet

Cronaca

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Stop al 'copia e incolla' nelle tesi di laurea. Lo intima la Cassazione che, con una sentenza della Terza sezione penale, coglie l'occasione per denunciare le conseguenze negative determinate dall'evoluzione delle tecnologie. Non ultima, appunto, la tecnica del 'copia e incolla' "che ha subito un considerevole incremento con la introduzione delle nuove tecnologie" che oltre a velocizzare i sistemi di lavoro, rileva la Suprema Corte, hanno "favorito indirettamente anche il fenomeno del plagio".

Ad indurre gli 'ermellini' ad un richiamo, il caso di una neo dottoressa in Medicina e Chirurgia presso l'Universita' di Cagliari che, nel corso dell'anno accademico 2002-2003, al fine di conseguire la laurea, aveva presentato una tesi che, seppure con minime variazioni, riproduceva quella sostenuta da un dottore sei anni prima. Identico il titolo della tesi, lo svolgimento, come pure l'indice e la bibliografia. La vicenda e' finita davanti al Tribunale di Cagliari che, in prima battuta nel luglio 2006, disponeva la cancellazione del diploma di laurea della neo dottoressa. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog