Cerca

Palermo: Faraone (Pd), Cammarata e sua maggioranza vanno 'licenziati'

Cronaca

Palermo, 12 mag. - (Adnkronos) - "Stamattina a Sala delle Lapidi e' stato bocciato il budget Amat, il piano industriale presentato dall'Amministrazione comunale che prevedeva una perdita di 6 milioni di euro l'anno per l'azienda dei trasporti della citta' di Palermo. Il centrodestra, in difficolta', ha abbandonato l'aula. Le opposizioni hanno votato contro. E' la conferma che Cammarata e i suoi fan di centrodestra a Palazzo delle Aquile vanno licenziati perche' incapaci di gestire le aziende". Lo dice Davide Faraone, consigliere comunale del Pd e candidato a sindaco di Palermo, annunciando che la sua prossima tappa del tour ''operazione verita''' sulle ex municipalizzate e' fissata per martedi' prossimo 2011, alle 11, all'Amat, in via Roccazzo dove incontrera' i lavoratori.

''Quello che e' avvenuto oggi - aggiunge - e' solo l'ultimo atto di una malagestione che ormai ha i giorni contati. Negli ultimi 10 anni di amministrazione Cammarata sono stati immessi nelle societa' ex municipalizzate circa 4000 nuovi lavoratori, tra stabilizzazioni e nuovi assunti. Tutti rigorosamente senza concorso. Tra queste 'new entries' anche le staffette preistoriche padre-figlio. Ma non solo. Sono stati nominati dalla politica circa 200 amministratori tra consiglieri di amministrazioni e revisori contabili. Nessun criterio di merito, ne' un piano industriale che giustificasse tale infornate''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog