Cerca

Moda: al via Pitti Uomo, viaggio tema guida dell'80esima edizione (2)

Economia

(Adnkronos) - Si presenta per la prima volta a Pitti anche Carhartt, marchio iconico dell'urbanwear statunitense, mentre Alberto Guardiani presenta in anteprima la capsule collection realizzata in collaborazione con il magazine internazionale Wallpaper per celebrare il 30esimo anniversario della prima linea uomo. Tra le altre novita' anche il lancio della capsule collection Remade in Switzerland for Victorinox disegnata da Christopher Raeburn, uno dei piu' talentuosi giovani designer britannici.

La Fondazione Pitti Discovery lancia 'Vestirsi Da Uomo', progetto sul nuovo classico contemporaneo e focus sull'eleganza di nuova generazione. Una tendenza che Pitti Discovery rappresenta attraverso un evento-performance alla Palazzina Presidenziale della Stazione di Santa Maria Novella e un'interpretazione affidata a Olivier Saillard. Protagonisti saranno capi dalle collezioni di: Boglioli, Brunello Cucinelli, Camoshita United Arrows, Church's, Gianvito Rossi, Haver Sack, Roda, Montedoro, Nigel Cabourn, Piombo, Sartorio.

Nazione ospite di questa edizione il Brasile: 'Guest Nation Brazil? Tudo' sara' una rassegna di arte, musica e performance contemporanee, e un progetto moda all'interno di Pitti W, che ospitera' uno spazio speciale riservato ai talenti emergenti della moda brasiliana. Torna anche per la sua terza edizione 'Who is on next? Pitti Uomo', progetto che promuove la ricerca di nuovi talenti, italiani o con base in Italia, della moda maschile che vede la collaborazione di Pitti Immagine Uomo, Altaroma e L'Uomo Vogue. I nomi dei finalisti sono: 10A Suspender Trousers Company (Matteo Cibic e Daria Dazzan); Alessandro Manzi e Caterina Coccioli; Comeforbreakfast; Luca Larenza; Andrea Pompilio; Emiliano Rinaldi. E per gli accessori Milius by Milan (Milan Stamenovic) e John Lee Brunswick per gli accessori fuori concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog