Cerca

Moda: al via Pitti Uomo, viaggio tema guida dell'80esima edizione

Economia

Milano, 12 mag. - (Adnkronos) - Sara' il viaggio il filo conduttore dell'80esima edizione di Pitti Immagine Uomo che si prepara ad aprire i battenti nella storica sede della Fortezza da Basso a Firenze, dal 14 al 17 giugno prossimi. Una grande mappa grafica, con itinerari, stazioni di partenza e di arrivo, tappe intermedie e soste panoramiche, occupera' il Piazzale Centrale della Fortezza da Basso. L'immagine sara' curata dallo studio grafico francese Antoine+Manuel.

Circa 1000 i marchi presenti con le collezioni dedicate all'universo del fashion maschile, dei quali il 34% del totale proveniente dall'estero, cui si aggiungono le 80 collezioni donna protagoniste a 'Pitti W' alla Dogana, per un totale di quasi 1.100 collezioni presentate. All'ultima edizione estiva della kermesse fiorentina, su un totale di oltre 32.000 visitatori, sono stati 19.200 i buyer arrivati a Firenze, in rappresentanza di tutti i negozi e i department store piu' importanti del mondo. Il Pitti Club, il gruppo che raccoglie le insegne piu' prestigiose, conta oltre 150 negozi italiani e piu' di 550 esteri.

Tra le novita' di questo giugno, i festeggiamenti dei 100 anni di Lubiam, azienda mantovana la cui storia sara' celebrata con una installazione-evento alla Limonaia del Giardino di Villa Vittoria, una mostra e una speciale capsule collection. Ma anche il progetto speciale di Pringle of Scotland in collaborazione con la Central Saint Martins College of Art and Design, incentrato sulla riedizione di alcuni pezzi iconici del suo archivio, dal 1815 ad oggi; la partecipazione di Daks, storico brand inglese che presenta 'Daks Sport', nuova linea di abbigliamento e accessori uomo e donna. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog