Cerca

Toscana: Regione, al via otto interventi per sostenere l'occupazione

Economia

Firenze, 12 mag. - (Adnkronos) - Incentivi alle imprese che assumono, con un occhio di riguardo per la stabilizzazione de i lavoratori precari, in particolare dei giovani e delle donne, ma anche dei lavoratori vicino alla pensione che hanno perduto il lavoro a causa della crisi. La Giunta regionale della Toscana ha approvato, su proposta dell'assessore alle attivita' produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini, una delibera che definisce e finanzia una serie di misure per sostenere l'occupazione.

Le nuove misure saranno operative con la pubblicazione di un bando, entro la fine di maggio (decreto 1711 del 4 maggio 2011).

Le risorse - ''Per finanziare queste misure la Regione ha destinato circa 8 milioni di euro - spiega l'assessore Simoncini - per fronteggiare quella che, ancora, si prospetta come un'emergenza. Anche se registriamo i primi segnali di fuoruscita dalla crisi infatti, tutto fa pensare che almeno per quest'anno, non ci saranno ricadute positive sull'occupazione. Mentre preme l'acceleratore sugli interventi per lo sviluppo, finanziando i progetti strategici delle grandi industrie, gli incentivi per l'innovazione e il trasferimento tecnologico delle piccole e medie imprese, i contributi per la creazione di reti di impresa in modo da ovviare a carenze strutturali del sistema produttivo toscano, la Regione non puo' trascurare un fronte che resta tuttora problematico''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog