Cerca

Prysmian: trimestrale, utile cala a 13 mln

Finanza

Milano, 12 mag. - (Adnkronos) - Prysmian chiude il primo trimestre 2011 con un utile netto di 13 mln di euro, in calo rispetto ai 23 mln del primo trimestre 2010. I risultati di Draka sono consolidati solo per il mese di marzo. I ricavi salgono a 1.490 mln, da 969 mln; il mol e' di 92 mln da 72 mln; il risultato operativo cala a 47 mln da 50 mln.

''Il primo trimestre 2011 ha confermato i primi segnali di miglioramento dello scenario di mercato, gia' registrati negli ultimi trimestri del 2010, evidenziando un recupero dei volumi nella maggior parte dei business'', commenta l'amministratore delegato Valerio Battista.

Per Battista ''la focalizzazione sui business piu' tecnologici e la capacita' di gestire con flessibilita' e velocita' di adeguamento al mercato i segmenti piu' esposti ai cicli economici, ci hanno consentito di cogliere i segnali di ripresa della domanda. Il gruppo ha conseguito una accelerazione della crescita organica, che, cosi' come gia' registrato negli ultimi trimestri 2010, inizia a riflettersi anche in un primo miglioramento della redditivita'. Infine, il processo di integrazione con Draka e' stato avviato rapidamente e ci aspettiamo gia' nel secondo semestre dell'anno i primi, seppur, iniziali effetti delle sinergie''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog