Cerca

Energia: Idv Toscana presenta mozione in Consiglio regionale

Economia

Firenze, 11 mag. - (Adnkronos) - ''Le energie rinnovabili sono un importante tassello di una politica ecosostenibile necessaria per un corretto sviluppo del territorio. Una politica che la nostra Regione deve perseguire con convinzione non solo in termini di tutela del territorio ma anche di un suo potenziamento globale a livello economico e sociale. La mozione che abbiamo depositato in Consiglio regionale della Toscana vuole individuare, come gia' fatto per il fotovoltaico, le aree non idonee all'installazione di specifiche tipologie e dimensioni di impianti di produzione di energie rinnovabili, come gli impianti eolici e a biomasse, onde evitare di penalizzare il territorio da interventi impropri ed inadeguati''. Lo ha detto la capogruppo Idv Marta Gazzarri presentando il documento nella sede dell'Assemblea toscana.

Nella mozione, che fa riferimento alla Direttiva 2009/28/CE (la quale indica nel 17% il consumo previsto in Italia per le energie rinnovabili) e al decreto legislativo 29 dicembre 2003, che prevede l'adozione di una specifica direttiva su proposta del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero per i beni e le attivita' culturali, in grado di assicurare un corretto inserimento degli impianti nel paesaggio, viene impegnata la Giunta a sottoporre al Consiglio regionale la relativa proposta di deliberazione che individui tali aree entro il prossimo 30 giugno.

''La questione - conclude Gazzarri - e' estremamente urgente. Gli impianti di produzione delle energie rinnovabili sono essenziali nell'ottica di uno sviluppo futuro ma devono necessariamente essere rispettosi del territorio che li andra' ad ospitare. Mi auguro che, come per il fotovoltaico, si possa in tempi rapidi procedere all'individuazione delle aree non idonee per gli altri impianti di produzione delle rinnovabili''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog