Cerca

Forum P.A.: 'Sicilia E-Servizi' a convegno su sistemi informativi

Economia

Palermo, 12 mag. - (Adnkronos) - "Dopo l'approvazione del Codice dell'Amministrazione digitale si deve lavorare sulla sinergia con le altre regioni, sulla convergenza dei sistemi informatici e su un'adeguata formazione". Lo sostiene Emanuele Spampinato, presidente di Sicilia e-Servizi, che ha concluso oggi a Roma, nell'ambito del Forum della Pubblica amministrazione, la tavola rotonda organizzata nello stand della Regione siciliana sul tema "L'evoluzione dei sistemi informativi e la valutazione delle performance interne ed esterne della pubblica amministrazione".

All'incontro, oltre a Spampinato, erano presenti Alberto Dapra', presidente di Assinter Italia, l'Associazione delle societa' per l'innovazione tecnologica nelle Regioni; Barbara Re, rappresentante del Cisis, l'organo tecnico della conferenza delle Regioni e delle Province autonome per i sistemi informatici; ed Elena Tabet di DigitPa, l'ente nazionale per la digitalizzazione della pubblica amministrazione.

Nel corso del dibattito - coordinato dal giornalista Giuseppe Lazzaro Danzuso - si sono affrontati i temi dei sistemi informativi, del web 2.0 e dell'e-democracy: sinergia, convergenza e formazione sono le tre parole chiave del processo dell'evoluzione dei sistemi informativi nella pubblica amministrazione. "Solo attraverso queste tre leve - conclude Spampinato - riusciremo a mettere insieme diversi mondi: quello dei cittadini, delle imprese e della Pubblica amministrazione. Quest'ultimo, a sua volta, e' diviso in almeno due pianeti: quello di chi vuole il cambiamento e quello che resiste".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog