Cerca

Ambiente: mercurio in acque di falda nel trevigiano, interrogazione Sinistra Veneta (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Gli esperti - sottolinea Petteno' - reputano che l'origine piu' probabile di questa contaminazione sia quella naturale, anche se forte e' il dubbio che l'inquinamento sia dovuto all'attivita' dell'uomo, probabilmente una ''percolazione'' di un insediamento industriale o di una discarica''.

''Da qui la necessita' - avverte - di approfonditi controlli sulla falda per individuare le cause di questa eccessiva presenza di mercurio in una zona cosi' delicata dal punto di vista ambientale''. Nell'interrogazione il consigliere della Fsv chiede anche di ''definire una mappatura delle aziende e delle attivita' potenzialmente inquinanti per scarichi nella falda e di prevedere un presidio locale di Arpav, che effettui analisi continuative sulla falda e che permetta di tutelare l'acqua come bene comune di tutti i trevigiani e non solo di qualche azienda che pensa unicamente al proprio profitto''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog