Cerca

Bolzano: bancomat clonati, due arresti

Cronaca

Bolzano, 12 mag. - (Adnkronos) - La squadra mobile della Questura di Bolzano ha arrestato in flagranza di reato due bulgari di 30 e 32 anni, accusati di aver clonato numerosi bancomat. I due sono stati fermati mentre, presso lo sportello della Cassa di Risparmio in piazza Dogana, smontavano un'invisibile apparecchiatura che era servita a copiare i dati delle tessere dei clienti e a riprendere con una microcamera i tasti digitati per il codice.

Analoga apparecchiatura era stata installata anche sullo sportello sempre Carispa in Via Resia. In tutto 200 i clienti potenzialmente a rischio una ventina quelli ai quali pare siano stati prelevati soldi dal conto presso sportelli a Chicago negli Stati Uniti. In precedenza i due arrestati avevano tentato di clonare bancomat installando delle finte tastiere, sistema che a quanto pare non aveva dato i risultati sperati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog