Cerca

Roma: invitati in roulotte da connazionale pestano e rapinano lui e l'amico, tre arresti

Cronaca

Roma 12 mag. - (Adnkronos) - I Finanzieri del comando provinciale di Roma hanno arrestato per rapina tre cittadini rumeni, S.E., G.R. e P.P.. I tre, di 20, 25 e 45 anni, tutti pluripregiudicati penali, erano stati invitati nella roulotte di un loro concittadino, all'interno della quale era presente anche l'altra vittima, di origine tunisina. Improvvisamente hanno deciso di rapinare i due malcapitati, li hanno prima colpiti violentemente con calci e pugni e poi minacciati con grossi coltelli da cucina.

Fortunatamente, il tunisino, dopo essersi liberato, ha incrociato una pattuglia dei Baschi Verdi del II Gruppo di Ostia, in servizio di controllo del territorio. I finanzieri, raccolte le prime informazioni sull'accaduto, hanno intercettato ed arrestato i rapinatori. Uno dei tre arrestati, P.P., ha tentato una violenta reazione e, dopo una colluttazione con i militari, e' stato immobilizzato. Le due vittime sono state giudicate guaribili in circa 20 giorni mentre i tre rumeni sono stati processati per direttissima dal Tribunale ordinario di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog