Cerca

Pescara: Marino avvia istruttoria Nas su neonati morti in ospedale

Cronaca

Roma, 12 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "E' necessario far luce su quanto accaduto e tutelare i pazienti ancora ricoverati all'ospedale. Per questo ho chiesto ai carabinieri del Nas in servizio presso la Commissione di avviare una istruttoria. La Serratia e' un batterio che nei neonati, negli anziani, nei pazienti indeboliti da altre malattie o immunologicamente depressi puo' rappresentare un pericolo assai serio, percio' e' necessario sapere, qualora fosse accertato il legame tra i tre decessi e l'infezione da Serratia, quali misure siano state prese per interrompere la possibile trasmissione dell'infezione ad altri pazienti ricoverati". A dirlo e' Ignazio Marino, presidente della Commissione d'inchiesta sul Servizio sanitario nazionale, dopo la morte di tre neonati, avvenuta nei giorni scorsi all'ospedale Civile di Pescara.

"La Commissione - conclude Marino - ha chiesto che vengano anche resi noti dall'ospedale i dati sul numero di parti l'anno e sulla mortalita' materna e neonatale, per avere un quadro completo della struttura. I risultati dell'istruttoria saranno presentati al prossimo Ufficio di presidenza della Commissione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog