Cerca

Pace: le donne africane della Campagna Noppaw arrivano a Urbino

Cultura

Urbino, 12 mag. (Adnkronos) - All'Universita' di Urbino la prima tappa della carovana delle donne africane 'Walking Africa', promossa dalla Campagna Noppaw (Nobel Peace Prize for African Women). E' stato organizzato, per l'occasione, l'incontro 'Educare una donna per cambiare un villaggio', che ha l'obiettivo di mettere in dialogo le donne africane con l'universita' e la cultura italiana, focalizzandosi sui temi dell'educazione e dell'istruzione.

''Dare la parola alla donna significa educare un intero villaggio -ha sottolineato Eugenio Melandri, coordinatore di ChiAma l'Africa-, far crescere tutto quello che toccano giorno per giorno camminando sulle strade di questo continente. Le donne madri sono le prime educatrici dei propri figli e della propria comunita', trasmettono valori, formano il carattere. Il diritto all'istruzione e' strettamente connesso al diritto alla vita''.

''E' finito il tempo di pretendere dall'Africa, ora bisogna apprendere -ha aggiunto Italo Nannini, presidente di L'Africa Chiama- L'Africa si batte per garantire un futuro dignitoso ai propri popoli. Siamo qui per apprendere, imparare e ascoltare le storie di donne impegnate in vari ambiti della societa'. Sono circa 300 milioni le donne alle quali il Noppaw chiede di attribuire un riconoscimento come il Nobel per la Pace''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog