Cerca

Medicina: aperto a Pisa il congresso della neuropsichiatria infantile italiana (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'appuntamento nazionale, organizzato dai Presidenti Renzo Guerrini e Giovanni Cioni con la Presidenza onoraria di Pietro Pfanner, per la presenza dei piu' autorevoli esperti internazionali, sta superando i confini italiani. Numerosa e' anche la presenza dei giovani specializzandi e ricercatori (quasi 200) che contribuiscono con interessanti comunicazioni.

Due i temi forti che caratterizzano il Congresso SINPIA 2011, Il primo e' la straordinaria evoluzione che la ricerca scientifica e la diagnostica per immagini e genetica stanno offrendo per comprendere, prevenire e curare i disturbi neurologici come le epilessie, malattie psichiatriche come l'autismo, la disabilita' intellettiva, la schizofrenia e il ritardo mentale e i disturbi neuro-psicologici e dell'apprendimento quale e' la dislessia.

Molteplici sono i progressi che questa disciplina ha compiuto negli ultimi anni, a partire dall'uso delle neuroimmagini, ossia le tecnologie di Risonanza Magnetica ad alto campo (presto fino a 7 Tesla) per lo studio dello sviluppo cerebrale e della plasticita' cerebrale, per arrivare alle piu' recenti e innovative ricerche della neurogenetica, ovvero il sequenziamento dell'intero genoma e le tecniche di Array ad altissima risoluzione (alterazioni quantitative del Dna). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog