Cerca

Unicredit: nel primo trimestre utile netto di 810 mln, +55,7% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Il margine di intermediazione del gruppo di piazza Cordusio si attesta a 6.928 milioni, in crescita del 2,7% su base annua, per il recupero dei proventi da negoziazione rispetto all'ultimo trimestre del 2010. Gli interessi netti ammontano a 3.884 milioni, sostanzialmente stabili. Il risultato netto di gestione e' di 1.566 milioni, con un incremento del 40,8%. I costi operativi sono di 3.858 milioni, con rapporto costi/ricavi in miglioramento al 55,7%

Le rettifiche nette su crediti e su accantonamenti per garanzie e impegni ammontano a 1.504 milioni, in flessione del 16% su base annua. I crediti deteriorati lordi sono di 69 miliardi, in aumento dell'1,1% rispetto all'ultimo trimestre del 2010, e le sofferenze lorde crescono del 2,1% rispetto al trimestre precedente.

Il totale attivita' ammonta a 911 miliardi, con un calo del 2% ma sostanzialmente stabile al netto della valutazione dei derivati al valore di mercato. Il leverage ratio del gruppo presenta nel corso del primo trimestre una riduzione, a 20,7.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog