Cerca

Etna: assessore Sicilia, scalo Comiso strategico, Governo sblocchi iter

Cronaca

Palermo, 12 mag. - (Adnkronos) - "L'aeroporto di Comiso dovrebbe essere aperto da tempo, perche' la Sicilia sud orientale necessita di un altro scalo che, con Fontanarossa, contribuisca a movimentare le merci, gli affari e il turismo, dando un notevole impulso alle imprese siciliane e all'economia dell'intera Isola". Lo dichiara l'assessore regionale alle Attivita' produttive della Sicilia, Marco Venturi, in seguito alla decisione di chiudere l'aeroporto di Catania Fontanarossa fino a domani a causa della cenere vulcanica.

"L'aeroporto di Comiso - continua Venturi - resta, invece, chiuso per i cavilli burocratici con cui il Governo nazionale, ancora una volta, mortifica la Sicilia, trattandola come l'ultima delle sue colonie. Salvo accorgersi dei suoi stessi errori quando, come oggi, l'aeroporto di Catania viene chiuso per effetto della 'cenere vulcanica'. In occasioni come questa c'e' chi rimpiange di non avere Comiso a disposizione. Ci si attivi - conclude l'assessore - perche' questo non accada nuovamente e perche' l'aeroporto di Comiso possa servire quotidianamente l'economia siciliana, oltre che in casi straordinari, quale le intemperanze del vulcano piu' alto d'Europa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog