Cerca

Pescara: Serratia, ecco chi e' il batterio killer sospettato per morte neonati

Cronaca

Roma, 12 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Serratia, il batterio killer imputato numero 1 per la morte di tre neonati all'ospedale di Pescara, appartiene alla famiglia delle Enterobacteriacee. Serratia spp e' costituita da bacilli cosiddetti 'Gram negativi', fermentanti il lattosio (una caratteristica biochimica di questi batteri) che si ritrovano nel suolo, nei rifiuti, nelle acque superficiali e di scarico.

Le specie di Serratia sono considerate patogeni opportunisti per l'uomo, per la loro forte predilezione per ospiti compromessi - o anche semplicemente debilitati - da particolari tipi di patologie o precedenti terapie farmacologiche. Dunque a rischio neonati, anziani e pazienti indeboliti da malattie o immunologicamente depressi. Per loro questo batterio puo' rappresentare un pericolo estremamente serio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog