Cerca

Cinema: Meta (Pd), da Galan 'uscita' imbarazzante su Festival di Roma

Spettacolo

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "L'ennesima uscita del ministro Galan sul Festival del Cinema di Roma, a margine della vetrina internazionale di Cannes, conferma che nulla e' cambiato dal primo giorno del suo nuovo incarico. Tutti ricordiamo le imbarazzanti uscite e le polemiche per i finanziamenti dell'allora neo ministro sul Festival ospitato nella Capitale, che dimostravano tutto il suo disagio al timone dei Beni culturali''. Lo dichiara, in una nota, Michele Meta, componente della direzione nazionale dei democratici.

"Non sappiamo davvero - continua l'esponente politico -a chi giovano le parole del ministro Galan che sembra faccia a gara con altri esponenti del governo Berlusconi per indebolire di funzioni e di prestigio internazionale la Capitale".

"Bisogna smetterla con questo atteggiamento, prevalente nell'esecutivo Berlusconi, di misurarsi esclusivamente nei confini 'padani' con l'effetto di mettere in cattiva luce tutto cio' che si fa a Roma", infine rimarca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog