Cerca

Cinema: Alemanno a Galan, il Festival di Roma non si tocca

Spettacolo

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "Ripeto ancora una volta al ministro Galan che il Festival del Cinema di Roma non si tocca. Roma da sempre e' la capitale del cinema italiano attraverso Cinecitta' e tutte le altre produzioni, e non e' vero che il nostro Festival e' finanziato principalmente con risorse pubbliche". Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

"Infatti -spiega il primo cittadino della Capitale- il 69% del budget previsionale 2011 proviene da sponsor privati e solo il 31% dal pubblico. I soci fondatori (Roma Capitale, Regione Lazio, Provincia di Roma e Camera di Commercio) sostengono il Festival con 4 milioni di euro".

"Inoltre -conclude Alemanno- secondo uno studio della Fondazione Rosselli, l'indotto che il Festival genera e' di 220 milioni di euro. Il ministro Galan continua a commettere gli stessi errori senza neppure documentarsi. Mi trovo ancora una volta a dover dire come stanno veramente le cose e mi auguro che sia l'ultima".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog