Cerca

Uranio: Pastori Sardegna, ministro risarcisca per mancato pascolo in poligono Quirra

Cronaca

Cagliari, 12 mag. - (Adnkronos) - ''Siamo fortemente preoccupati per il sequestro del Poligono di Quirra perche' come al solito si penalizza sempre l'anello piu' debole della catena. Il ministero della Difesa risarcisca i pastori per il danno subito per l'impossibilita' di pascolo''. Lo ha detto Fortunato Ladu, portavoce del Movimento pastori sardi, a proposito del sequestro del poligono interforze del Salto di Quirra (Pisq), nel sud est della Sardegna.

''Come mai - si domanda l'Mps - no hanno impedito le esercitazioni militari e impediscono ai pastori di pascolare le loro terre? Siamo al paradosso - ha detto Ladu - che non posso pascolare in un terreno avvelenato, ma altri possono continuare ad avvelenarlo''. ''Il ministero - ha concluso - risarcisca del danno subito i pastori''.

Sul Pisq il procuratore di Lanusei (Ogliastra) Domenico Fiordalisi sta svolgendo un'indagine contro ignoti per verificare l'inquinamento ambientale e il possibile nesso di causalita' tra l'uso di munizionamento all'uranio impoverito e le morti sospette per tumori al sangue e malattie al sistema linfatico. Un mese il procuratore ha chiesto la riesumazione di venti salme di morti per malattie presumibilmente legate a materiali radioattivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog