Cerca

Salone libro: storia Sardegna tra '700 e '800 filo conduttore evento Am&D Edizioni (2)

Cultura

(Adnkronos) - All'evento di AM&D al Salone torinese parteciperanno gli storici Pier Paolo Merlin e Stefano Pira e l'esperto di politiche culturali, Giuseppe Corongiu. Per l'occasione si presentera' anche la mostra ''Dallo Scontro all'Incontro - Sardegna e Piemonte. Laboratorio dell'Unita' d'Italia 1720-1861'', un itinerario attraverso 15 libri per raccontare 150 anni di storia che hanno ricostruito il passaggio dal regno di Sardegna all'unificazione italiana. Si parte dall'Insurrezione di Cagliari del 28 aprile del 1794 raccontata e interpretata da uno degli storici sardi piu' importanti e maggiormente conosciuti, Girolamo Sotgiu, per continuare con i repentini cambiamenti di linguaggio nei primi giornali pubblicati nell'isola esaminati da Anna Mura.

Il periodo della nascita del mito della nazione sarda in piena tempesta romantica viene esaminato nel testo di Aldo Accardo.

Gli altri protagonisti della mostra sono considerati i padri della patria sarda: il canonico Spano, il deputato Asproni, il Garibaldi residente per decenni a Caprera e perfino i falsari delle Carte d'Arborea, esaminati dalla nuova storiografia come patrioti capaci di creativita' in grado di ''mettere a rumore il mondo'', come rilevo' Benedetto Croce. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog