Cerca

Bpm: nel primo trimestre utile netto di 42,3 mln, -15,6% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Il margine di interesse ammonta a 208,8 milioni (+16%) e i costi operativi si attestano a 270,3 milioni, sostanzialmente stabili rispetto al primo trimestre del 2010. Il totale delle rettifiche e degli accantonamenti e' di 43,3 milioni, in flessione rispetto ai 68,8 milioni di marzo 2010. Le rettifiche nette su crediti e altre operazioni si attestano a 42,4 milioni di euro, in calo del 36,5%.

Il totale dei crediti verso la clientela tocca quota 35,3 miliardi, in crescita del 6%. La qualita' del credito evidenzia una crescita di 44 milioni delle attivita' deteriorate nette rispetto a fine 2010, derivante dall'aumento delle sofferenze e dei crediti ristrutturati rispettivamente di 30 milioni e 39 milioni, a fronte di una flessione degli incagli per 31 milioni. Il totale dei crediti dubbi lordi e netti hanno un'incidenza rispettivamente del 7,8% e del 6% sul totale crediti, in linea con i dati di fine 2010.

La raccolta diretta si attesta a 38,7 miliardi, in crescita dell'11,9% su base annua, mentre l'aggregato complessivo della raccolta indiretta da clientela rimane stabile a 36,9 miliardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog