Cerca

Arezzo: imprenditore agricolo e tre complici denunciati per truffa aggravata (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Questo filone investigativo e' stato seguito dai Forestali del Gruppo di lavoro specializzato in materia ambientale presso la Procura della Repubblica di Arezzo e da personale dell'Ufficio delle Dogane di Arezzo. Questi hanno accertato che l'azienda agricola aveva ottenuto illecitamente, sempre mediante false dichiarazioni, circa 11.500 litri di carburante agricolo, per un'evasione fiscale complessiva di 45.000 euro.

Nel corso dell'indagini e' emerso inoltre che due ditte di distribuzione carburanti delle province di Rimini e Forli'-Cesena, falsificando la documentazione di accompagnamento, avevano favorito la truffa, consentendo il trasporto della benzina e del gasolio acquistati in luoghi diversi dalla sede dell'impresa agricola di destinazione.

Pertanto i quattro titolari della aziende coinvolte nell'indagine sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Arezzo per i reati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazione pubblica, falsita' ideologica e distrazione di prodotto agevolato per usi diversi da quello agricolo. Tra i reati accertati il primo (truffa aggravata) e' quello piu' grave. Per questo e' prevista la reclusione da 1 a 6 anni. Per gli illeciti commessi e' prevista inoltre una multa da 2 a 10 volte l'imposta evasa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog