Cerca

Sardegna: Frattini, nuove opportunita' su Mediterraneo con riconoscimento insularita' (2)

Economia

(Adnkronos) - ''Per troppi anni abbiamo definito 'agevolate' alcune tariffe, ora dobbiamo pensare a tariffe e misure di 'riequilibrio'. E' evidente - ha concluso Pili - che se il principio di riequilibrio non dovesse essere attuato saremmo di fronte non solo ad una palese violazione delle disposizioni comunitarie ma della stessa Costituzione''.

''L'autonomia - ha detto il ministro degli esteri Frattini - e' un valore aggiunto sia per il sistema costituzionale che per la prosperita' dei popoli. E fu proprio Pili, da presidente della Regione, a chiedermi di inserire il riconoscimento dell'insularita' come concetto ed elemento costitutivo del trattato dell'Ue oggi in vigore. Ora il nostro impegno dev'essere trasferito in una ocasione di crescita e compensazione, non come privilegio, ma come riequilibrio delle opportunita'''.

''Lo faremo con il coordinamento istituito da Palazzo Chigi che coordinera' le amministrazioni interessate per intervenire dove servono gli interventi compensativi sull'insularita' come i trasporti, la capacita' di ottenere investimenti, l'energia, le infrastrutture''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog